339.473.2767
Register
Una classe di Kundalini Yoga

Una classe di Kundalini Yoga segue una struttura precisa che ogni insegnante e praticante è invitato a rispettare. Una sessione di Kundalini Yoga ha inizio, a discrezione dell’insegnante, con una breve fase di riscaldamento utile per facilitare gli esercizi di yoga e per cominciare a creare uno spazio più meditativo e ricettivo.

Segue un Kriya, una sequenza di movimenti e asana, dedicata a qualche aspetto fisico o psicologico: generalmente la sequenza è dinamica, e può prevedere respiri specifici e mantra.

Dopo  un lungo rilassamento si giunge infine alla meditazione.

Quando praticate Kundalini Yoga sono necessarie alcune attenzioni:

 iniziare sempre cantando tre volte l’Adi Mantra (Ong Namo Guru Dev Namo), tenendo il mento ben diritto e parallelo alla linea della terra con il collo disteso e allineato (jalandharabandh)
E’ facoltativo vibrare il Mangala Charn Mantra
Quando finite la sessione di Kundalini Yoga, rilassamento e meditazione, è bello dedicare il lavoro fatto a qualcuno. Cantate quindi una canzone di benedizione: May the Long Time…e concludete la sessione con un richiamo all'anima, vibrando il Bij Mantra Sat Nam.

Adi mantra
ONG NAMO GURU DEV NAMO

Ong è l’energia creativa infinita nella sua forma manifesta
namo è il saluto riverente al nome
Guru è il ponte tra finito e infinito
Dev è la qualità sottile della vibrazione

Mi inchino con riverenza all’energia creatrice affinché essa mi ispiri
e mi guidi alla conoscenza che genero dentro di me

Mangala Charn Mantra
Ad Gureh Nameh
Jugad Gureh Nameh
Sat Gureh Nameh
Siri Guru Deveh Nameh

Mi inchino al Primo Guru, mi inchino alla Saggezza attraverso tutte le età,
mi inchino alla Vera Saggezza, mi inchino alla grande invisibile Saggezza

Cantate quindi una piccola canzone di benedizione:

May The Long Time Sun Shine Upon You
All Love Sorround You
And The Pure Light Within You
Guide Your Way On
 
Bij mantra
SAT NAM

Vera Identità -  Il Nome è la Verità