mulmantra in oro al Tempio d'Oro

 

I mantra possono creare miracoli. Essi possono trasformare la disperazione in gioia, la paura in coraggio, la rabbia in perdono, la sconfitta in vittoria. Fanno questo mettendo in comunicazione il nostro ego individuale, la nostra consapevolezza finita, con la nostra Anima universale e la nostra consapevolezza infinita. YB

Siri Guru Granth Sahib

I mantra sono composti da "suoni" capaci di modificare la consapevolezza della mente e la chimica del cervello. Come ogni parola essi hanno un significato, ma l'effetto che generano deriva non solo da questo. Ogni "suono" è una formula che determina la stimolazione di punti particolari all'interno della bocca che innescano una risposta da parte del cervello e vanno ad attivare delle aree del sistema nervoso che permettono di modificare il proprio stato.

E' autoriflessologia mirata e consapevole.


COME RECITARE I MANTRA

Recitare un mantra non è cantare o parlare, è vibrare.
 Tenete la schiena dritta.
 Recitate dal punto dell'ombelico per ottenere il massimo effetto.
 Ascoltate il suono del mantra attraverso il vostro corpo.
 Se state recitando con altre persone, ascoltate chi vi sta conducendo o la vibrazione del gruppo e adeguatevi a loro.
 Quando recitate ad altavoce, siate consapevoli dell'attività della vostra lingua sui punti merdiani del palato.

Quando praticate Kundalini Yoga sono necessarie tre attenzioni:
- iniziare cantando tre volte l’Adi Mantra (Ong Namo Guru Dev Namo)
-tenere il collo ben diritto con il mento leggermente chiuso verso lo sterno
-concludere la sessione cantando tre volte il Bij Mantra (Sat Nam)

Adi mantra
ONG NAMO GURU DEV NAMO
Ong è l’energia creativa infinita nella sua forma manifesta
namo è il saluto riverente al nome
Guru è il ponte tra finito e infinito
Dev è la qualità sottile della vibrazione
Mi inchino con riverenza all’energia creatrice affinché essa mi ispiri e mi guidi alla conoscenza che genero dentro di me


E’ facoltativo vibrare il Mangala Charn Mantra
Ad Gureh Nameh
Jugad Gureh Nameh
Sat Gureh Nameh
Siri Guru Deveh Nameh

Mi inchino al Primo Guru, mi inchino alla Saggezza attraverso tutte le età,
 mi inchino alla Vera Saggezza, mi inchino alla grande invisibile Saggezza
Quando finite la sessione di Kundalini Yoga, rilassamento e meditazione è bello dedicare il lavoro fatto a qualcuno. Cantate quindi una piccola canzone di benedizione:

May The Long Time Sun Shine Upon You
All Love Sorround You
And The Pure Light Within You
Guide Your Way On

Per finire tre volte il Bij mantra
SAT NAM
Vera Identità -  Il Nome è la Verità



----------------------

Canti della Sadhana

Lungo Ek Ong Kar

Adi Shakti mantra

EK ONG KAR

SAT NAM

SIRI  WAHE GURU

Esiste un unico Creatore della creazione,

Verità è il suo Nome,

Grande indescrivibile Saggezza

7 m.

 

Wah Yanti Kar Yanti

Jag Dut Pati Adak It Waha

Brahamadeh Tresha Guru

It Wahe Guru

Grande microsé Sé Creativo

Creativo attraverso il tempo

Il Grande Uno

I tre aspetti di Dio: Brahama, Vishnu, Mahesh (Shiva)

Quello è Wahe Guru (incommensurabile saggezza)

7 m.

 

Mul Mantra (Mantra radice)

Ek Ong Kar

Sat Nam

Karta Purkh

Nirbhau  Nirvair

Akaal Murat  Ajuni

Saibhang

Gurprasad

Jap

Ad Sach

Jugad Sach

Hebi Sach

Nanak Hosi Bhi Sach

C’è un unico Creatore della creazione, Vera Identità,Colui che tutto crea, senza paura, senza vendetta, immortale, mai nato, autorealizzato,questo si realizza attraverso la Grazia del Guru, Medita! Egli fu vero all’inizio, Vero attraverso tutte le ere, Vero adesso, O Nanak egli sempre sarà Vero.

7 m.

 

Sat Siri Siri Akal

Siri Akal Maha Akal

Maha Akal Sat Nam

Akal Murt Wahe Guru

Grande Signore Immortale

Signore Immortale Anima Immortale Anima Immortale Vera Identità

Anima Immortale liberata Saggezza Indescrivibile

7 m.

 

 

Rakhe Rakhenhaar aap Ubaarian

Guru Ki peri pae Kaj savariaan

Hoaa aap dayal manho na visaarian

Sadh janaa kei sang bhavjal taarian

Sakaat nindak dust khin maihe bidaarian

Tis sahib ki tek Nanak mane maihe

Jis simarat sukh hoe sagale dukh je

Colui che salva, salvò noi tutti liberandoci

Cadendo ai piedi del Guru la nostra vita è diventata bellissima

Egli è l’Essere Misericordioso che non dimentichiamo

In compagnia dei Santi Tu ci hai fatto attraversare l’oceano della paura

In un istante Egli distrugge i veneratori del mondo, i calunniatori e i nemici

O Nanak, prendiamo rifugio nel Signore tenendolo nella mente

Meditando e ripetendo il suo Nome

saremo liberati da tutte le sofferenze

7 m.

 

Wahe Guru Wahe Guru Wahe Guru Wahe Jio

Incommensurabile saggezza (infinita identità che porta  dal buio alla luce)

22 m.

 

Canto a Guru Ram Das

Guru Guru Wahe Guru Guru Ram Das Guru

5 m.

 

----------------------------------------------------------------------------------------

Panj Shabad
Sa Ta Na Ma
Infinito, Vita, Morte, Rinascita (trasformazione)

Guru Mantra
Wahe Guru
Incommensurabile saggezza (infinita identità che porta  dal buio alla luce)


Siri Gaitri Mantra (Mantra Curativo)
Ra Ma Da Sa Sa Se So Hung
Sole Luna Terra Infinito Infinito Io sono Te

Ardas Bahy Amar Das Guru  Amar Das Guru Ardas Bahy
Ram Das Guru Ram Das Guru Ram Das Guru Sachi Sahi

La Grazia di Guru Amar Das (che è la speranza dei senza speranza) a di Guru Ram Das (il Re degli Yogi e il donatore di benedizioni passate presenti e future) garantisce che la preghiera sarà ascoltata.


HAR HAR HAR HAR GOBINDE 
Dio sostenitore
MUKANDE  liberatore
UDARE  illuminatore
APARE infinito
HARIANG distruttore
KARIANG  creatore
NIRNAME  senza nome
AKAME senza desiderio


HAMI HAM  BRAHAM HAM
Noi siamo noi  noi  siamo Dio


Pavan Pavan Pavan Pavan Para Para Pavan Guru
Pavan Guru Wahe Guru Wahe Guru Pavan Guru

L’aria L’aria L’aria L’aria l’infinito e oltre l’infinito
L’aria è il Guru  L’aria è il Guru
Il Guru al di là di ogni descrizione Il Guru al di là di ogni descrizione
L’aria è il Guru


Ra Ra Ra Ra
Ma Ma Ma Ma
Sa Sa Sa Sat
Hari Har Hari Har



Har Hare Hari
Wahe Guru

L’Uno L’Uno che si proietta L’Uno che si riassorbe nel Sé
L’estasi di Dio


adi shakti                    
adi shakti
adi shakti
namo namo                
sarab shakti               
sarab shakti
sarab shakti
namo namo               
pritum bhagwati        
pritum bhagwati
pritum bhagwati
namo namo               
kundalini  mata shakti           
kundalini  mata shakti  namo namo 

mi inchino al Potere primario, a tutti i poteri  creati da Dio,
al potere della Madre Kundalini

Chotay Pad Mantra
Sat Narayan Wahe Guru  Hari Narayan Sat Nam
Narayan è l’aspetto dell’Infinito riferito all’acqua, Hari Narayan è il sostegno Creativo, Sat Narayan, il Vero Sostenitore

Chattar Chakkar vartee, chattar chakkar bhugtay
Suyumbhav subhang, sarab daa saraab jugatay
Dukaalang prannasee, dayaalang saroopay
Sadaa ang sangay, abhangang bibhootay

Tu che pervadi le quattro direzioni dell’Universo
Tu che porti la gioia nelle quattro direzioni dell’Universo
Autoilluminato e Unito a tutto
Distruttore dei tempi bui, Incarnazione della Compassione
Sei sempre dentro di  noi,
Tu, Colui che eternamente elargisce il potere indistruttibile


Dhann Dhann Ram Das Guru                                
Jin Siria Tinai savaria

Puri hoi karamat
Ap sirjanharai dharia

Sikhi atai sangati
Parabrahm kar namaskaria

Atal Athaho atol tu
Tera ant na paravaria

Jin tun sevia bhao kar
Se tudh par utaria

Lab Lob kam krodh moho
Mar kadhe tudh saparavaria

Dhann su tera than hai
Sach tera paiskaria

Nanak tu lainha tu hai
Guru Amar tu vicharia

Guru ditha tan man sadharia

Benedetto è Guru Ram Das
Il Signore ti ha creato
Egli solo ti ha reso bello
Il tuo miracolo è completo
Il Creatore stesso ti ha posto sul trono
Ritenendoti il Signore Trascendente
I tuoi seguaci si inchinano davanti a Te
Senza misura,inconoscibile, immobile non hai fine e confini
Coloro che ti servono con amore, li rendi  capaci di attraversare l’oceano della vita
Avarizia avidità lussuria ira e amore terreno, Tu li hai scacciati con tutte le loro ramificazioni
Benedetta è la tua posizione, veri sono i Tuoi doni
Tu sei Nanak, tu sei Angad, Tu sei Guru Amar Das
Tu sei tutto questo per me
Quando ho visto il Guru
La mia anima ha trovato sostegno


Ek Achhari Chhand
Ajai Alai Abhai Abai 
Abhu Ajiu Anas Akas
Aganj Abhanj
Alakkh Abhakkh Akaal Dial 
Alekh Abhek 
Anam Akam Agah Adhah
Anathe Pramathe
Ajoni Amoni
Na rage Na range Na rupe Na rekhe
Akarmang Abharmang Aganje Alekhe


Senza paura, Senza peccato
Mai nato, Libero dal ciclo della nascita e della morte
Indistruttibile Onnipresente
Incorrutibile, Indistruttibile
Incomprensibile, Mai bisognoso di sostegno
Immortale, Compassionevole, Immenso (senza fine, innumerevole)
Senza nome, Senza desiderio, Senza fine
Senza padrone, Supremo, Oltre nascita e morte
Privo di forma, Oltre il Destino, Oltre il bisogno,
Oltre ogni superstizione, Imperituro, Indeterminabile

Ek Ong Kar
Sat Nam
Siri Wah He Guru

C’è un unico Creatore della Creazione Vera Identità Incommensurabile Saggezza


Ham Dham Har Har
Noi l’Universo Dio Dio


Ap sahae hoa
Sache Da sacha doa
Har Har Har

Il Signore è il Protettore
Il più Vero dei Veri si prende cura di noi
Dio Dio Dio

Ek Ong Kar Sar Guru Prasad
Sat Guru Prasad Ek Ong Kar

C’è un Creatore della creazione
Egli è rivelato
per Grazia del Guru

Sa  re  sa sa, sa  re  sa sa,  sa  re  sa  sa,  sa  rang
Har re har har,  har re har har,  har re  har har,  har rang

Sa è la totalità di Dio;  Har è la manifestazione di Dio;  Re è il puro spirito e potere di Dio
Uniti a Ong la creatività di Dio

Bahuta Karam
(25° pauri del Japji)

Bahuta Karam likhia na jae
Vada data til na tamae

Kete mangah jodh apar
Ketia ganat nahi vichar

Kete khap tutah vekar

Kete lai lai mukar pah(i)
Kete murakh khahi khah

Ketia dukh bhukh sad mar
Eh bhi dat teri datar

Band khalasi bhanai hoe
Hor akh na sakai koe

Je ko khaik akhan pae
Oh janai jetia muh khae

Ape janai ape dei
Akhah si bhi kei kei

Jis no  bakhse siphat salah
Nanak pat sahi pat sah(u)

L’Essere Generoso dona incessantemente
La sua Misericordia è tanto grande da non potere essere descritta


Molti i santi guerrieri che lo supplicano, innumerevoli quelli che meditano sul suo Nome

Molti coloro che dedicano la loro vita  al peccato

Molti coloro che prendono avidamente, senza gratitudine
Molti gli stolti che non fanno altro che mangiare

Molti coloro che sopportano miseria e dolore
Anche queste sono tue benedizioni, o Essere Generoso

E’ per sua Volontà che possiamo essere liberati
Di più non sappiamo dire

E se un uomo osasse parlare diversamente, affronterà il karma che ne deriva

Lui solo sa
Lui solo dà
Pochi  sono coloro che ne prendono coscienza

Chi viene benedetto dai suoi Doni e dalla sua Grazia
Oh Nanak , egli diviene il re dei re



Naam Niranjan neer Narayan
Rasana simarat paap bilaa-in
Narayan sabh maa-eh nivaas
Narayan ghat ghat pargaas
Narayan kehtay narak na jaa-eh
Narayan  sayv sagal fal paa-eeh
Narayan man maa-eh adhar
Narayan bohith sansaar
Narayan keht jam bhag palla-in
Narayan dant bhaanay daa-in
Narayan sad sad bakshind
Narayan keenay sookh anand
Narayan pragat keeno partaap
Narayan sant ko maa-ee baap
Narayan saad sang Narayan
Baarabaar narayan gaa-in
Basat agochar gur mil lehe
Narayan ot Nannak daas gehee


Sciacqua questo cuore mio con il Nome di Dio Immacolato, Narayan
Cantando Narayan, le mie colpe sono lavate
Narayan vive in ognuno
Narayan risplende in ogni cuore
Pronuncia Narayan ed evita l’errore
Servi Narayan e ricevi il Dono
Narayan è il fondamento della mente mia
Narayan è la barca per attraversare l’oceano tempestoso del mondo
sussurra Narayan e cancella la morte
Narayan dissolve la presa delle illusioni
Narayan è perdono, il donatore della pace e dell’estasi
Narayan mi mostra la mia luce gloriosa
Narayan, padre e madre
Narayan, amico del devoto
Cantando e cantando le preghiere di Narayan
Incontrando il Guru
Ecco che arriva l’esperienza
Al di là della comprensione
Narayan, tesoro e supporto di Nanak, il servo.

GURU DEV MATA GURU DEV PITA
GURU DEV SWAMI PARMESURAA
GURU DEV SAKHA AGYAAN BHANJAN
GURU DEV BANDHIP SAHODARAA
GURU DEV DAATTAA HAR NAAM UPDESAI
GURU DEV MANT NIRODHARAA
GURU DEV SHANT SAT BUDH MOORAT
GURU DEV PAARAS PARASPARAA
GURU DEV TEERATH AMRITA SAROVAR
GUR GYAAN MAJAN APARAMPARSA
GURU DEV KARTA SABH PAAP HARTAA GURU
DEV PATIT PAVIT KARAA
GURU DEVA AD JUGAAD JUG JUG
GURU DEV MANT HAR JAP UDHARAA
GURU DEV SANGAT PRABH MEL KAR KIRPAA
HUM MOOR PAAPEE JIT LAG TARAA.
GURU DEV SAT GUR PARBRAHM PARMESARA
GURU DEV NANAK HAR NAMASKARAA

( questo mantra porta a compimento la relazione con i propri genitori )
 
Il divino Guru è mia madre, Il divino Guru  è mio padre, il mio Dio e il Supremo Dio  
Il divino Guru è il mio compagno, colui che disperde l’ignoranza spirituale, il mio
parente e il mio fratello
Il divino Guru è il donatore e l’insegnante del Nome di Dio,il mio infallibile
incantesimo  
Il Divino Guru è l’immagine della pace della verità e della saggezza, la pietra
filosofale che salva chiunque tocca
Il Divino Guru è un luogo di pellegrinaggio e una lago di nettare. Immergendosi nella
conoscenza divina del Guru un uomo trova il suo maestro infinito
Il Divino Guru è il creatore e il distruttore di tutti i peccati
ed il purificatore degli  impuri.
Il Divino Guru è dall’inizio ed è in ogni era. 
Il Divino Guru è l’incantesimo del nome di Dio e se uno ripete il suo Nome il mortale diventerà Immortale.
Mio Maestro, abbi pietà e unisci me, povero scemo e peccatore alla Sangat del Guru. Se mi rivolgo al Guru posso attraversare il mare della vita.
Il Divino Guru il vero Guru è Lui stesso il Potente Dio, il Dio Grande fino all’infinito.
Guru, Nanak a Lui si inchina


Eka mai Jugat viai tin chele parvan
Ik sansari Ik bhandari Ik lae diban
Jiv tis bhavai tivai chalavai jiv hovai phurman
Oh vekhai ona nadar na avai bahuta eh(o) vidan
Ades tisai ades
Ad anil anad anahat jug jug eko ves
(30° Pauri del Japji)

Alcuni parlano della Madre Divina come di colei che diede luce alle tre divinità
Il Creatore, il Distruttore e il Sostenitore
Ma non è così: è solo la Volontà del Signore che fa agire ognuno secondo il suo ordine
Mirabile è la sua via: Egli vede tutto e nessuno vede Lui
Io obbedisco a questo Signore
L’Essere Originario, puro, senza inizio inizio e senza fine